SENTIERO CULTURA

SENTIERO CULTURA – Partenza e Arrivo: fraz. Crosa (Verezzi)
Sviluppo 3 km – Dislivello 170m – Tempo di percorrenza: 2 ore
Segnavia: doppia linea orizzontale di colore azzurro con la sigla SC e freccia direzionale.
(sentiero realizzato nel 1995 dal Comune in collaborazione con Coop. Tracce)

Percorso: CROSA BASSA – S. MARTINO – GALLINARI – CAVA VECCHIA – POGGIO – CARRUBO DEL BUONGIORNO – ROCCARO – PIAZZA – CROSA

Note: è un percorso ad anello che attraversa i siti di maggior interesse culturale presenti nelle 4 borgate di Verezzi illustrandone le caratteristiche più salienti dal punto di vista storico e architettonico, mediante 12 pannelli descrittivi.

Itinerario:  da Borgata Crosa bassa a Verezzi (parcheggio auto), si risale il pendio fino alla Chiesa di S.Martino, punto più elevato del percorso (m 269 slm) che domina su tutto l’abitato, per proseguire poi in direzione del mare, lungo un crinale dove per un breve tratto il sentiero si biforca e sono disponibili due alternative che poi si ricongiungono: la prima, nel bosco, ombrosa e fresca e la seconda, sul crinale, aperta e panoramica. Si giunge ad un punto ampiamente panoramico.

Dopo circa 250 metri, se si esce dal sentiero verso sinistra, ci si affaccia al di sopra delle pareti rocciose della località Gallinari (m 255 slm), con un bello scorcio sul Vallone del Rio Fine. Il sentiero piega gradualmente verso sud, scendendo per gradoni rocciosi: anche qui è notevole il panorama sulla costa che consente spaziare con la vista dall’isola Gallinara (a ponente) fino a Genova (a levante), e anche oltre nelle giornate di cielo terso. Più in basso, verso ovest si incontra un risalto roccioso di pochi metri, attrezzato con una corda fissa; poco sotto si giunge alla Cava Vecchia (m 200 slm).

Si percorre la strada sterrata pianeggiante in direzione nord/nord-ovest e dopo circa 400 metri, oltrepassate alcune abitazioni, si esce sulla strada comunale che da Borgio porta a Verezzi (Via Nazario Sauro).

Si risale la strade comunale per un centinaio di metri, sino alle prime case della frazione Poggio, poi si scende il ripido stradino a sinistra (via Poggio), quindi oltre un

ph Walter Nesti

sottopasso si svolta ancora a sinistra in ripida discesa, uscendo dalla borgata al tornante inferiore della strada comunale. Verso occidente ci si avvia per una strada sterrata pianeggiante (via San Giuseppe), seguendola per circa 50 metri. Ad un bivio, si prosegue in piano per via di Erxi ricongiungendosi al percorso di salita presso il cosiddetto “Carrubo del Buongiorno”, antico luogo di incontro e di scambio tra borgesi e verezzini dove un tempo era presente un grande e antico carrubo, morto a causa della gelata del 1929: oggi vi troviamo invece un giovane carrubo in crescita. Da qui il percorso coincide con quello del “Sentiero Natura” (in senso inverso): si giunge alla Borgata Roccaro, si attraversa la Borgata Piazza (Piazza S.Agostino) e si risale fino al punto di partenza a Crosa, andando così a chiudere l’anello del Sentiero Cultura. Il tutto, godendosi meravigliosi scorci panoramici sulla costa e sul territorio di Borgio e Pietra Ligure.

 

Precedente SENTIERO GEOLOGICO Successivo SENTIERO NATURA - THE NATURE TRAIL