ANTICHI PERCORSI RURALI

Gli ANTICHI PERCORSI RURALI sono il risultato del recupero dell’antico tessuto di percorrenze storiche che costituiscono l’ossatura sulla quale si sono sviluppati nel corso dei secoli gli insediamenti e le attività rurali, il punto di partenza per l’appropriamento e la trasformazione del territorio da parte dell’uomo. Si tratta di singoli percorsi non sempre connessi fra loro, ma spesso collegati con gli altri sentieri tracciati. I loro nomi spesso riportano espressioni e toponimi dialettali del luogo.

 

Ecco i principali:

Descrizione dei percorsi
A) BORGIO-TORRE DI BASTIA Sviluppo Km 2,1; dislivello m 261;
Il percorso molto panoramico segue il crinale che collega in modo diretto il centro storico di Borgio con la torre di Bastia, passando per Via de Strinê e Via du Ciumpu.

B) VIA DU RIAN (Strada comunale del Ritano) Sviluppo Km 0,7; dislivello m 68;
Si diparte dal precedente itinerario percorrendo il versante collinare a mezza costa, per raggiungere l’abitato di Roccaro.

C) VIA DU CASTELLÊ (Strada Comunale del Castellaro) Sviluppo Km 0,6; dislivello m 17;
Si prosegue la sterrata del percorso A) che dalla Torre di Bastia conduce a Verezzi e prima di arrivare sulla sommità del colle (antenne e ripetitori) la si abbandona per riprendere sulla destra il tracciato originale, fino a ricongiungersi con il Sentiero Natura poco sopra l’abitato di Crosa.

D) VIA DE SEVUE (Via delle Sevore) Sviluppo Km 0,6; dislivello m 100;
Parte dalle Grotte di Borgio, dapprima su strada asfaltata, poi su mulattiera, tra ulivi e macchia mediterranea, fino ad incrociare il Sentiero Natura e il Sentiero Cultura nei pressi del Carrubo del Buongiorno. Si tratta del collegamento più rapido tra Borgio e Verezzi.

E) VIA DI PASTI (Strada comunale dei Pasti) Sviluppo Km 1,3; dislivello m 150;
Partendo da Piazza Magnolie (piazza della fontana) lungo Via Matteotti, percorrendo un tratto di Via degli Ulivi e poi Via Montello, si raggiunge Via dei Pasti e si attraversa l’abitato di Borgio. Su perfetto acciottolato si sale sino a Poggio, dove si incrocia il Sentiero Cultura.

F) VIA DI SAN GIUSEPPE Sviluppo Km 0,2; dislivello m 31;
Breve tratto di congiunzione su mulattiera con il nucleo di Piazza.

G) VIA DA CIAPPA (Strada Comunale della Chiappa); Sviluppo Km 0,4; dislivello m 81;
Dal nucleo di Poggio si sale direttamente alla Chiesa di S.Martino.

H) VIA DU CAMPU (Strada Comunale del Campo) Sviluppo Km 0,5; dislivello m 75
Dal nucleo di Piazza si sale direttamente alla Chiesa di S.Martino.

I) VIA DELLA TORRE Sviluppo Km 0,4; dislivello m 56
Collegamento diretto tra i nuclei di Roccaro e di Crosa.

Precedente Cartina dei Sentieri Natura-Cultura-Geologico-Percorsi Rurali Successivo SENTIERO DELLE RAMATE